Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
chiudi
Skip to content Skip to navigation menu

SCELTI PER TE

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

L'importanza del giusto strumento di cottura

 

Oltre che alla freschezza e alla genuinità degli ingredienti di base, la qualità e il gusto dei piatti che prepariamo dipendono anche al materiale degli strumenti che utilizziamo per la cottura.
La scelta di pentole, padelle e teglie è un elemento determinante per assicurare alle nostre portate il massimo gusto, rendimento nutrizionale, le migliori condizioni di igiene e la più alta digeribilità.

Di pentole per cucinare ne esistono di diversi tipi, a seconda dell’uso e del cibo che dovranno contenere e cuocere, con una gamma infinita di forme e materiali. Leggi questa guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, materiale e come scegliere il modello in base a criteri di qualità e corretta informazione per il consumatore..

Padelle

la padella è un utensile da cucina utile per preparare velocemente il cibo sfruttando le alte temperature. Generalmente ha una forma rotonda con bordi bassi e diametro di varie dimensioni per permettere di gestire al meglio le quantità. È spesso corredata di coperchio e presenta un manico lungo e resistente e i modelli più innovativi hanno il manico pieghevole per i piccoli spazi.
È utilizzata principalmente per fritture, ma è utile anche per brasare, saltare, mantecare e rosolare.

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle


Per ogni tipo di preparazione c'è un tipo particolare di padella:

Padella per mantecare
È in alluminio, ha bordi svasati che consentono di mantecare perfettamente risotti e pasta non lasciandoli aderire al fondo e alle pareti.

Wok
È molto diffuso nella cucina cinese, ha una forma insolita semisferica fonda ed è forgiata di metallo pesante che permette di mantenere il calore più a lungo. Ottima per saltare, viene utilizzata anche per friggere poiché la forma particolare più ristretta nel fondo consente di usare meno olio.

Padella per crepes
È una perfetta idea regalo per gli amanti del dolce e del salato. Cuoce crepes in modo semplice e pratico senza l'utilizzo di olio e può essere utilizzata anche per preparare frittate, pancake, carne e verdure. Il materiale ideale è l'alluminio antiaderente.

Paellera
È la padella utilizzata per la preparazione della classica paella valenciana. È antiaderente, ha due manici per agevolare una stabile tenuta ed è di grandi dimensioni per poter contenere tutti gli ingredienti.

 

Consigli sull'acquisto
Per realizzare al meglio i tuoi piatti è importante considerare il bordo e lo spessore della padella per evitare che il cibo aderisca alle pareti. Per questo è importante anche il materiale di cui è composta. Comunemente le padelle più diffuse sono quelle in alluminio, rivestite in ceramica o teflon.
In commercio è possibile trovare varie dimensioni per la preparazione di differenti quantità. Scegliere il giusto diametro della padella è importante per la preparazione di pranzi e cene solo per te o per più invitati.

Pentole

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

La pentola è un recipiente generalmente di forma circolare, raramente ovale o quadrata con angoli arrotondati, ha uno o più manici e può essere in ferro, acciaio inox, ghisa, alluminio, rame, coccio, pyrex e pietra ollare a seconda delle esigenze di cottura e delle tradizioni locali. È utilizzata principalmente per cotture a vapore, bolliti, spezzatini, carne.

 

Pentola antiaderente
È la migliore per molte preparazioni per la resistenza alle alte temperature, una pulizia semplice e l'eccellente antiaderenza. Questo rivestimento permette di utilizzare meno olio e preparare piatti più sani e leggeri.

Casseruola
È la pentola che non può mancare in cucina per la sua versatilità. Può essere in metallo, in rame, in acciaio o in alluminio, può avere uno o due manici e ha pareti alte. Alcuni tipi di casseruola hanno anche il coperchio e viene utilizzata per preparare pietanze che hanno bisogno di una lunga cottura come carne, stufati, risotti, pesce e zuppe.

Pentola a vapore
La cottura a vapore è una tecnica da cucina diffusa in tutto il mondo e soprattutto in Asia che evita il contatto diretto con l'acqua e con il fornello. Il cibo viene poggiato su una superficie fornita di fori dove si instaura una circolazione di vapore che raggiunge alte temperature e per questo è possibile utilizzare poco olio e realizzare piatti leggeri e genuini.

Pentola a pressione
Dotata di coperchio con una leva a chiusura ermetica con due valvole che permettono la fuoriuscita del vapore per mantenere la pressione costante. Serve a bollire gli alimenti a temperature superiori ai 100° in tempi molto più ridotti. Non tutti i cibi possono essere preparati con questo modo come ad esempio i legumi mentre i più adatti sono i cereali, le patate, spezzatini e bolliti.

Pentola alta
È realizzata in alluminio, è corredata di coperchio ed è ideale per la preparazione di conserve di pomodoro e marmellata ma anche bollire spaghetti e grandi quantità di cibo.

Pentolino
È una piccola pentola, può avere uno o due manici ed è utilizzata per bollire il latte o preparare sughi e salse.

Pesciera
Di forma ovale allungata e con due prese alle estremità, è un tipo di pentola, solitamente di acciaio, usata per cuocere il pesce.

 

Consigli sull'acquisto
Una delle caratteristiche più importanti che una pentola deve possedere è l'impugnatura. Infatti, i manici laterali e quelli sul coperchio non devono condurre calore e devono perciò essere rivestiti per evitare scottature. Scegliete sempre pentole di materiali solidi e resistenti agli urti.
L'acquisto di una batteria di pentole porta sicuramente ad un risparmio rispetto all'acquisto di una singola pentola; se quindi avete bisogno dell'intero set optate per l'acquisto dell'attrezzatura completa.

Teglie e tegami

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

Sono utilizzate principalmente per cuocere dolci, torte salate, pasta al forno pizze e focacce e contorni.

 

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

Tegame
È rotondo, più basso della casseruola ma con bordi più alti della padella. È costituito da uno o due manici ed è realizzato con metalli pesanti per cotture più lunghe come quella dei sughi, condimenti, carne e verdure.

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

Teglia
È usata generalmente in forno, ha una forma rettangolare e si usa per dolci, torte salate, contorni e pasta al forno.

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle

Piastra
è uno strumento da cucina innovativo che permette di cuocere diverse pietanze utilizzando uno o più fornelli adatto a raggiungere anche alte temperature grazie all'antiaderenza di cui solitamente è rivestita.

Materiali più indicati

Pentole, padelle, teglie e tegami sono costituite da vari materiali che consentono di esaltare i sapori, resistere alle alte temperature e non lasciar aderire il cibo alle pareti per realizzare piatti sempre sani e genuini.

Acciaio inossidabile (inox)
E' il materiale più diffuso, è resistente alle temperature più elevate ed è utilizzato per bollire o cuocere cibi non a diretto contatto con la pentola per evitare che aderiscano.

Alluminio
È comunemente utilizzato per realizzare pentole. È poco resistente agli urti per la leggerezza ed è ottimo per cotture dirette, utilizzabile anche in forno.

Ferro
È poco pratico, poco igienico poiché soggetto a ruggine e non può essere lavato con acqua ma solo con panni, ma è naturalmente antiaderente.

Ceramica
Il rivestimento in ceramica è dotato di proprietà antiaderenti ed è ideale per cotture dorate e croccanti. La temperatura di cottura massima consigliata per mantenere integri i valori nutritivi degli alimenti è 250°C.

Ghisa
Per la cottura alla piastra ottimi conduttori dalle naturali proprietà antiaderenti. Terracotta. Utilizzata in forno o vicino al caminetto e mai direttamente sulla fiamma. Trattiene i sapori di minestre, legumi, carne e pesce.

Rame
È un materiale delicato in quanto richiede manutenzione per la formazione di muffe ma è un ottimo conduttore di calore ed è ottimo per la pasticceria e i cibi a cottura lenta a diretto contatto con la pentola.

Teflon
È dotato di elevata resistenza termica e dal 2006 è stato messo in discussione poiché si ritiene che possa essere rischioso per la salute del consumatore.

Pietra Ollare
E' adatta a cotture molto lunghe come minestroni e zuppe con fiamma minima per la sua struttura ricca di intercapedini.

Idea regalo

Un'idea regalo intramontabile per stile moderno e utilità riguarda proprio il settore della gastronomia. Dalle posate alla batteria di pentole la possibilità di spaziare sia per stile che per prezzo rende possibile acquistare questi utensili da cucina per qualsiasi occasione.
Posate, coperchio, pala e paletta, schiumarola, cucchiaio mescolatore, cucchiaione, mestolo, spatola, forchettone, servispaghetti, fruste elettriche e sottopentola sono i piccoli utensili da cucina indispensabili per realizzare e completare l'opera culinaria.

Guida all'Acquisto - Pentole. teglie e padelle